L’Unicorno è edito da:
Con il contributo incondizionato di:
Con il patrocinio di:
Con il contributo incondizionato di:
L’Unicorno è edito da:

Con il patrocinio di:

dal libro “L’unicorno”
di Beatrice Masini e Giulia Orecchia arriva
 
L’unicorno è un volume illustrato che nasce dall’incontro tra Carthusia Edizioni, casa editrice dall’alta progettualità e specializzata in editoria per ragazzi, A.C.E. Onlus (Associazione Coagulopatici ed Emofilici di Milano) e FedEMO, con il contributo incondizionato di Sobi.
L’obiettivo è stato quello di creare uno strumento per i bambini emofilici e le loro famiglie, per aiutarli a elaborare insieme ciò che questa condizione rappresenta e facilitare la comunicazione.
 
Ora che hai letto il libro...tocca a te!
Racconta il finale della tua “Vita da unicorno”!

Tutto è iniziato attorno al grande tavolo della casa editrice,
dove si sono svolti i focus group cui hanno partecipato mamme,
bambini, insegnanti, associazioni pazienti,
la scrittrice e l’illustratrice di questo meraviglioso albo.

I loro intensi vissuti e le loro emozioni hanno consentito a una
grande e attenta scrittrice come Beatrice Masini di inventare
la storia di un magnifico Unicorno bianco, e all'artista e
illustratrice Giulia Orecchia di restituirgli vita e forma.



Nel libro ci siamo lasciati così..

Alla fine il papà unicorno si risvegliò, e stava bene.
Rimasero lì tranquilli nella radura, lui,
la mamma unicorno e il figlio unicorno,
a dirsi le cose sciocche che si dicono quando si è contenti.

“E allora?” dirai tu che sei arrivato fin qui.
E allora niente.
Questa è una storia che resta così, aperta come una porta,
e il finale lo decidi tu.






Cosa succede al risveglio del papà unicorno?
L’unicorno ha deciso di stare sempre tranquillo e non sporcarsi?
Di dormire molto per non correre rischi?
O di salvare le damigelle e sporcarsi come il papà unicorno?



Adesso tocca a te!
Partecipa a Vita da unicorno: mandaci il tuo finale e dai vita al tuo unicorno.


premiazione